.

Data di nascita: 
23/06/1882
Luogo di nascita: 
Cortona
Data di morte: 
Non conosciuta
Luogo di morte: 
Non conosciuto
Professione: 
Impiegato
Orientamento politico: 
Sinistra
Mandati: 
da 24/03/1946 a 10/12/1947
Comune: 
Città di Castello
Partito politico: 
Partito socialista italiano di Unità proletaria
Biografia: 

Già componente della Deputazione provinciale di Perugia nel 1920, a seguito delle elezioni del 24 marzo 1946 viene eletto sindaco dal consiglio comunale. Esponente del Psiup, è espressione di una maggiornaza socialcomunista. 
Non completa il mandato, rimanendo in carica fino al dicembre del 1947.
Gli succede Luigi Crocioni.

 

Fonti: 

Ministero dell'Interno, Archivio storico delle elezioni, Microfilm elettorale, Elezioni comunali 1946, Città di Castello.
Archivio di Stato di Perugia, Prefettura di Perugia, Gabinetto, b. 113, fasc. 1429.
Umbria. I sindaci. Gli stemmi, introduzione di Enrico Sciamanna, Petra, Bastia Umbra 2002, p. 90.
Tra Comuni e Stato. Storia della Provincia di Perugia e dei suoi amministratori dall’Unità a oggi, a cura di Mario Tosti, Quattroemme, Perugia 2009, pp. 94, 182n, 247.
Alberto Stramaccioni, Storia delle classi dirigenti in Italia. L'Umbria dal 1861 al 1992, Edimond, Città di Castello 2012, pp. 333, 346.
https://it.wikipedia.org/wiki/Citt%C3%A0_di_Castello (consultato il 5 ottbre 2019).
http://www.storiatifernate.it/allegati_prod/I%20sindaci%201944-1933.pdf (consultato il 6 novembre 2019).
 

Continua la ricerca

(anche solo iniziale del cognome)