.

Data di nascita: 
30/12/1913
Luogo di nascita: 
Spoleto
Data di morte: 
Non conosciuta
Luogo di morte: 
Non conosciuto
Professione: 
Insegnante
Orientamento politico: 
Sinistra
Mandati: 
da 31/03/1946 a 24/04/1947
Comune: 
Spoleto
Partito politico: 
Partito comunista italiano
Biografia: 

A seguito delle elezioni del 31 marzo 1946 viene eletto sindaco dal consiglio comunale riunitosi il 14 aprile. Esponente del Pci, è espressione di una maggioranza socialcomunista.
Non completa il mandato rimanendo in carica fino all'aprile del 1947, sostituito dal compagno di partito Mario Monterosso.

Fonti: 

Ministero dell'Interno, Archivio storico delle elezioni, Microfilm elettorale, Elezioni comunali 1946, Spoleto.
Archivio di Stato di Perugia, Prefettura di PerugiaGabinetto, b. 113, fasc. 1429.
Comune di Spoleto, Dipartimento Scuola e cultura, Le amministrazioni comunali a Spoleto dalla liberazione ad oggi, Arti grafiche Panetto & Petrelli, Spoleto 1985, pp. 21-22.
Umbria. I sindaci. Gli stemmi, introduzione di Enrico Sciamanna, Petra, Bastia Umbra 2002, p. 288.
L'autorità debole. Il Comitato di liberazione nazionale di Spoleto attraverso i verbali delle sue riunioni, 1944-1946, a cura di Paolo Raspadori, Giada, Narni 2003, pp.  XIX, XXn, 82, 84, 87.
Alberto Stramaccioni, Storia delle classi dirigenti in Italia. L'Umbria dal 1861 al 1992, Edimond, Città di Castello 2012, pp. 346, 566.
http://www.comune.spoleto.pg.it/organi-istituzionali/sindaco/ (consultato il 6 novembre 2019)

 

Continua la ricerca

(anche solo iniziale del cognome)